Firmato il PAT del Comune di Cona




Vice presidente Dalla Tor: «Paesaggio di bonifica e tutela dell'ambiente al centro delle scelte»

Lunedì 8 luglio, in Provincia di Venezia al Centro servizi di Mestre è stato firmato il Piano di assetto del territorio (Pat) del Comune di Cona. Presenti il vice presidente della Provincia e assessore all’urbanistica Mario Dalla Tor e il sindaco di Cona Anna Berto.

Vicepresidente Mario Dalla Tor ha sottolineato: «In questo Pat il paesaggio della bonifica è il tema centrale delle scelte adottate, in completa sintonia con l’amministrazione provinciale. Tra i principali obiettivi ci sono la conservazione e la valorizzazione del patrimonio storico, architettonico, archeologico, ambientale e paesaggistico per garantire la protezione delle risorse naturali presenti. E’ importante sottolineare che si punterà sul  recupero dell’identità culturale e sociale dei territorio, la riqualificazione dei centri abitati con aumento del livello dei servizi ed inoltre, la difesa del suolo attraverso la prevenzione dai rischi e dalle calamità naturali, accertando la consistenza, la localizzazione e la vulnerabilità delle risorse naturali, e individuando la disciplina per la loro salvaguardia e la ricerca del riequilibrio ecologico».
 
Il sindaco Anna Berto: «Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto, si è concluso un iter che riguarda la programmazione urbanistica. Questo Pat pone una grande attenzione al territorio  e punta alla sua valorizzazione mettendone in evidenza le specificità e le peculiarità. Il nostro è un territorio molto bello ed attraente e tra i nostri obiettivi vogliamo evidenziare questa bellezza e renderla fruibile. Inoltre ci sarà una grande attenzione per l’aspetto economico nell’ottica di uno sviluppo sostenibile».


foto firma PAT 

Tratto da:

sito Provincia di Venezia