Tributi locali 2014




Le deliberazioni di approvazione del regolamento IUC e dei tributi locali per l’anno 2014 sono state inviate in via telematica al portale del federalismo fiscale il 09.05.2014 e sono state pubblicate sul sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze nel periodo tra il 9 e il 12 maggio 2014

 

REGOLAMENTO IUC
(Imposta Unica Comunale)


Il Comune con deliberazione di Consiglio Comunale n. 11 in data 08.04.2014 ha approvato il regolamento imposta unica comunale

Si allega deliberazione
Si allega regolamento


TASI
(Tributo per i servizi indivisibili)


Il Comune con deliberazione di Consiglio Comunale n. 42 in data 02.09.2014 ha fissato le seguenti aliquote per l’anno 2014:



Anno 2014


Abitazione principale e pertinenze come definite ai fini dell'IMU
(situazione per la quale non è dovuta l'IMU nel 2014)

 
2,5 per mille
con detrazione nella misura di € 40,00 rapportata al periodo dell'anno durante il quale si protrae tale destinazione e fino a concorrenza dell'imposta dovuta

 

Abitazione principale di lusso categorie A/1, A/8 e A/9
(situazione per la quale è dovuta l'IMU nella misura del 4,00 per mille)
1,00 per mille

1,00 per mille
nessuna detrazione

 

Fabbricati assimilati ad abitazione principale per legge o regolamento
(situazione per la quale non è dovuta l'IMU nel 2014)

2,50 per mille
con detrazione di € 40,00

 

Unità abitative concesse in uso gratuito a parenti in linea retta di primo grado, che vi dimorino abitualmente e ciò sia comprovato dalla residenza anagrafica, e alle relative pertineneze limitatamente alle catgorie e ai limiti previsti per l'abitazione principale
(situazione per la quale è dovuta l'IMU nella misura del 9,80 per mille)

0,00 per mille

 

Altri fabbricati ed aree fabbricabili
(situazione per la quale è dovuta l'IMU nella misura del 9,80 per mille e del 10,20 per mille)

0,00 per mille 

  

Si allega deliberazione


IMU
(Imposta Municipale Propria)


Il Comune con deliberazione di Consiglio Comunale n. 13 in data 08.04.2014 ha fissato le seguenti aliquote per l’anno 2014:

Aliquote IMU

Anno 2014

Immobili adibiti ad abitazione principale appartenenti alle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 relative pertinenze

Detrazione € 200,00

(per pertinenze dell’abitazione principale si intendono esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di un’unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate, anche se iscritte in catasto unitamente all’unità ad uso abitativo)

0,40%

 

Aree Fabbricabili

1,02%

 

Terreni Agricoli

1,02%

 

Immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo  catastale D

(RISERVA ALLO STATO GETTITO CALCOLATO CON ALIQUOTA 0,76%)

0,98%

 

Altri fabbricati

0,98%

  

Si allega deliberazione


TARI
(Tassa sui Rifiuti)


Il Comune con deliberazione di Consiglio Comunale n. 12 in data 08.04.2014 ha fissato le seguenti tariffe per l’anno 2014:
 

TARI tariffe utenze domestiche anno 2014

n. componenti nucleo familiare

Quota fissa

€/mq anno

Quota variabile

€/anno

1 
(già comprensiva della riduzione del 25%)

0,12540

€ 87,86674

2

0,22757

€ 175,73349

3

0,27639

€ 240,16910

4

0,31885

€ 304,60471

5

0,36434

€ 339,75141

6 o più

0,40046

€ 398,32924

 

 

 

TARI tariffe utenze non domestiche anno 2014

categoria

attività

quota fissa €/mq
anno

quota variabile
€/mq anno

1

musei, biblioteche, scuole associazioni, luoghi culto

€ 0,01400

€ 0,71466

2

campeggi, distributori carburanti, magazzini senza  vendita diretta

€ 0,08749

€ 1,37677

3

stabilimenti balneari

€ 0,01974

€ 0,87441

4

esposizioni, autosaloni

€ 0,01230

€ 0,63689

5

alberghi con ristorante

€ 0,24181

€ 2,29742

6

alberghi senza ristorante

€ 0,08749

€ 1,57435

7

case di cura e riposo

€ 0,12337

€ 1,68365

8

uffici, agenzie, studi professionali

€ 0,17456

€ 1,95480

9

banche ed istituti di credito

€ 0,04135

€ 5,49446

10

negozi abbigliamento, calzature, libreria, cartoleria, ferramenta, altri beni durevoli

€ 0,16843

€191697

11

edicola, farmacia, tabaccaio, plurilicenze

€ 0,31584

€ 2,61691

12

attività artigianali tipo botteghe (falegname, idraulico, fabbro, elettricista, parrucchiere)

€ 0,14786

€ 1,78665

13

carrozzeria, autofficina, elettrauto

€ 0,18395

€ 1,99264

14

attività industriali con capannoni di produzione

€ 0,11320

€157645

15

attività artigianali di produzione beni specifici

€ 0,16242

€ 1,87493

16

ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie

€ 3,20235

€ 8,33838

17

bar, caffè, pasticceria

€ 1,81126

€ 6,26798

18

supermercato, pane e pasta, macelleria, salumi e formaggi, generi alimentari

€ 0,77434

€ 4,10929

19

plurilicenze alimentari e/o miste

€ 0,32420

€ 3,57329

20

ortofrutta, pescherie, fiori e piante

€ 5,02022

€ 10,45083

21

discoteche, night club

€ 0,14786

€ 2,31423

           

 
Si allega deliberazione


ADDIZIONALE COMUNALE ALL’IRPEF


Il Comune con deliberazione di Consiglio Comunale n. 15 in data 08.04.2014 ha fissato la seguente aliquota per l’anno 2014: 0,8 punti percentuali

Si allega deliberazione

 

NOMINA RESPONSABILE IUC


Il Comune con deliberazione di Giunta Comunale n. 20 in data 25.03.2014 ha nominato il responsabile IUC e relative componenti IMU, TASI e TARI

Si allega deliberazione



TOSAP


Il Comune con deliberazione di Giunta Comunale n. 10 in data 18.02.2014 ha fissato le tariffe per l’anno 2014

Si allega deliberazione



IMPOSTA PUBBLICITA’ E AFFISSIONI


Il Comune con deliberazione di Giunta Comunale n. 09 in data 18.02.2014 ha fissato le tariffe per l’anno 2014

Si allega deliberazione