Quattro concerti di grande successo per Orchestra e coro "Tullio Serafin"




Cavarzere

Un dicembre speciale per il Coro e Orchestra "Tullio Serafin" (nella foto), reduce da tre concerti natalizi in cui il pubblico ha onorato gli spettacoli del gruppo lirico-sinfonico condotto dal maestro Renzo Banzato con una partecipazione in massa. Prima applaudita esibizione nel teatro "Romolo Valli" di Reggio Emilia, giovedì 20 dicembre. La replica del "Tullio Serafin" il 22 nel Duomo di San Mauro di Cavarzere, per il tradizionale "Concerto di Natale". Giunto alla 18. edizione: oltre ad orchestra e coro, si sono esibiti in Duomo il basso Luca Gallo e il soprano Miranda Bovolenta: un numero complessivo di oltre cento esecutori che, sotto l'accurata direzione del maestro Renzo Banzato, non hanno deluso le aspettative del numerosissimo pubblico quest'anno caloroso ed attento. Domenica 23 dicembre, invece, i musicisti del maestro Banzato hanno proposto il loro repertorio nella Cattedrale di Santa Maria Assunta di Chioggia, con un programma diverso dagli altri due. Tredicesimo appuntamento, quello clodiense, inserito nell'ambito delle iniziative collegate ai cinquecento anni dell'apparizione della Madonna della Navicella ed alla Santa Vergine; anche in questo caso con orchestra e coro anche le voci di Luca Gallo e Miranda Bovolenta, per un evento presentato da Paolo Padoan, promosso e organizzato con la collaborazione della Fondazione della Comunità Clodiense, al quale erano presenti anche il vescovo di Chioggia monsignor Angelo Daniel, il vicario monsignor Alfredo Mozzato. A chiudere gli appuntamenti musicali dell'anno ieri sera nella chiesa parrocchiale di Cona , l'applaudito concerto di Natale nel quale, insieme a coro ed orchestra "Tullio Serafin" si sono esibiti il soprano Miranda Bovolenta ed il baritono Andrea Castello.



Tratto da:

link esterno al quotidiano Il Gazzettino di Domenica, 30 dicembre 2007