Camion nel fosso, feriti lievi due militari




Cona

Due militari feriti, ieri mattina, verso le 9.40, in un incidente stradale che ha coimvolto un mezzo miltare avvenuto in via Franzolin, la stretta e tortuosa strada di campagna che collega la frazione di Conetta, nel veneziano, alla cittadina di Agna, nella bassa padovana.  Unico mezzo coinvolto un camion dell’esercito, modello Acm 90, che stava percorrendo la strada in questione. A Conetta, infatti, si trova una base militare che ospita un distaccamento del quinto reggimento di artiglieria contraerea «Pescara», di stanza a Rovigo.  Il camion, con sei soldati a bordo, per cause ancora in corso di accertamento (forse una distrazione o un malore di chi era alla guida), è uscito di strada per proprio conto ed è finito nel fosso, colmo d’acqua anche per le piogge di questi ultimi giorni, a lato della carreggiata.  Quasi nessun danno per gli occupanti, eccetto, appunto, i due militari che sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale di Piove di Sacco, con ferite lievi, guaribili in pochi giorni. Il camion è stato, poi, recuperato da una gru dell’esercito, inviata proprio dalla base di Conetta, dove è stato anche portato per le riparazioni del caso.  Sul posto sono intervenuti, per gli accertamenti del caso, i carabinieri e anche i vigili del fuoco di Cavarzere che hanno effettuato le operazioni di pulizia stradale: il sollevamento del camion, infatti, aveva riversato, sull’asfalto, una certa quantità di acqua e fango che poteva risultare pericolosa per la circolazione.

(Diego Degan)

   

Tratto da:

link esterno al quotidiano La Nuova di Venezia di Venerdì, 6 febbraio 2009