Imposta Comunale sulla Pubblicità e Diritti sulle Pubbliche Affissioni



Imposta Comunale sulla Pubblicità:

Presupposto oggettivo - (Dlgs n. 507/1993, art. 5) L'imposta comunale sulla pubblicità (ICP) grava sulla pubblicità esterna definita come diffusione di messaggi pubblicitari, diversi comunque da quelli soggetti al diritto sulle pubbliche affissioni con le seguenti caratteristiche:
- deve essere effettuata attraverso forme di comunicazione visiva o acustica ;
- i messaggi devono essere diffusi in luoghi pubblici o aperti al pubblico o da tali luoghi percepibili ; di conseguenza saranno accessibili ad una massa indiscriminata di soggetti;
- deve essere effettuata nell'esercizio di un'attività economica allo scopo di promuovere la domanda di beni o servizi o di migliorare l'immagine del soggetto pubblicizzato .
La pubblicità editoriale, radiofonica e televisiva è esclusa dal campo di applicazione dell'ICP in quanto non si realizza in un ambito comunale, in più il messaggio pubblicitario raggiunge solo coloro che fanno un uso personale del mezzo di comunicazione che lo diffonde.
L'ICP non si applica inoltre alle affissioni realizzate dai soggetti beneficiari delle riduzioni del diritto sulle pubbliche affissioni previste dall'art. 20 (art. 6, c. 2- bis , introdotto dall'art. 1, c. 480 della L. n. 311/2004).

Le tariffe per l'anno 2016 sono quelle stabilite dalla Deliberazione di Giunta Comunale n. 21 del 10.03.2016
Le tariffe per l'anno 2015 sono quelle stabilite dalla Deliberazione di Giunta Comunale n. 22 del 15.05.2015
Le tariffe per l'anno 2014 sono quelle stabilite dalla Deliberazione di Giunta Comunale n.   9 del 18.02.2014
Le tariffe per l'anno 2013 sono quelle stabilite dalla Deliberazione di Giunta Comunale n. 19 del 16.05.2013

 

Diritto sulle Pubbliche Affissioni:

Il servizio delle pubbliche affissioni è istituito in modo da garantire l'affissione negli appositi impianti a ciò destinati, di manifesti di qualunque materiale costituiti, contenenti comunicazioni aventi finalità istituzionali, sociali o comunque prive di rilevanza economica ovvero, di messaggi diffusi nell'esercizio di attività economiche.
Per l'effettuazione delle pubbliche affissioni è dovuto in solido, da chi richiede il servizio e da colui nell'interesse del quale il servizio stesso è richiesto, un diritto, comprensivo dell'imposta sulla pubblicità, a favore del Comune che provvede alla loro esecuzione.

Le tariffe per l'anno 2016 sono quelle stabilite dalla Deliberazione di Giunta Comunale n. 21 del 10.03.2016
Le tariffe per l'anno 2015 sono quelle stabilite dalla Deliberazione di Giunta Comunale n. 22 del 15.05.2015
Le tariffe per l'anno 2014 sono quelle stabilite dalla Deliberazione di Giunta Comunale n.   9 del 18.02.2014
Le tariffe per l'anno 2013 sono quelle stabilite dalla Deliberazione di Giunta Comunale n. 19 del 16.05.2013


Dove rivolgersi per le pubbliche affissioni
:

ACLI BAR di Canton S. - Via G. Marconi 16 - Pegolotte di Cona VE

 

Giorni di apertura:

Dal Martedì alla Domenica (Lunedì chiuso)

Telefono 0426355130

Per ulteriorio informazioni e-mail: tributi@comune.cona.ve.it

 

Per il dettaglio delle aliquote dell' ICP e dei Diritti sulle pubbliche affissioni cliccate su TARIFFE.

 

Di seguito, con un click, trovate il Regolamento per l'applicazione dell'ICP e per l'effettuazione del Servizio delle Pubbliche affissioni.